«È venuto a morte Simone Molinari». Considerazioni e note d’archivio attorno all’inventario di Simone Molinaro

Maria Rosa Moretti, Giampiero Buzelli

Abstract


Oggetto dei due saggi è il ritrovamento di importanti documenti relativi a Simone Molinaro, compositore e maestro di cappella genovese di primo Seicento: l’inventario dei beni della casa e della scuola di musica, seguito dalla vendita all’asta e da due elenchi di libri rimasti invenduti. Attorno a questi documenti è stato possibile ricostruire le vicende familiari ed ereditarie e descrivere gli strumenti musicali della scuola in rapporto ad altri documenti coevi sulla produzione, la circolazione ed il collezionismo.

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.6092/1826-9001/14.1755

Registrazione presso la Cancelleria del Tribunale di Pavia n. 552 del 14 luglio 2000 – ISSN elettronico 1826-9001 | Università degli Studi di Pavia Dipartimento di Musicologia | Pavia University Press

Privacy e cookies