La cappella dei Magi di Palazzo Medici: la consacrazione del potere

Adele Colli Franzone

Abstract


La Cappella dei Magi affrescata da Benozzo Gozzoli nel Palazzo Medici di via Larga a Firenze fu una astuta e intelligente operazione di Cosimo de' Medici finalizzata a consacrare il potere della casata. Il dipinto è ricco di spunti che evidenziano la possibilità di diverse letture relative a vari aspetti politici, sociali, culturali ed economici, a comporre una visione ampia dell'epoca in cui è stato realizzato il capolavoro.


Full Text:

PDF (Italiano)


DOI: http://dx.doi.org/10.13132/2038-5498/10.3.2001

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Registered by the Cancelleria del Tribunale di Pavia N. 685/2007 R.S.P. – electronic ISSN 2038-5498

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Privacy e cookies