L'evoluzione dell'Economia Aziendale e della Strategia d'Impresa nel quadro degli sviluppi della "Nuova Economia"

Luigi Selleri

Abstract


In questo scritto ci proponiamo di dire dei contributi della Nuova Economia, sviluppatasi  nell’ambito delle ricerche riguardanti la  Scienza della Complessità, ai progressi più recenti  dell’Economia Aziendale. La Nuova Economia ha come suo fine fondamentale lo studio approfondito dei comportamenti dei sistemi economici, complessi, dinamici ed adattativi, caratterizzati sia dalla imprevedibilità del loro comportamento che dalla loro capacità di generare nuove proprietà e di auto-organizzarsi spontaneamente in nuove strutture. Le imprese nel gestire il cambiamento del mercato e dell’ambiente, caratterizzato dalla crescente intensità, complessità, incertezza, ambiguità ed  imprevedibilità, si caratterizzano sempre più come sistemi complessi dinamici, flessibili ed adattativi. Da qui l’importanza dei notevoli contributi dei progressi della Nuova Economia sull’Economia Aziendale e, di riflesso, sul Management delle imprese. Esso, infatti, in sede di decisione della Strategia che l’impresa dovrà perseguire in futuro, risulta  sempre più polarizzato verso la gestione del cambiamento e dell’innovazione, essendo flessibile ed adattativo. In questo quadro la strategia dell’impresa mirata al raggiungimento del vantaggio competitivo sostenibile mostra tutti i suoi limiti, atteso che il successo dela stessa dipende dalla sua capacità  di saper operare validamente nella zona creativa del mercato e dell’ambiente, intermedia tra la stabilità e l’instabilità, ossia nella “zona alla soglia del caos”.


Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13132/2038-5498/10.3.1997

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Registered by the Cancelleria del Tribunale di Pavia N. 685/2007 R.S.P. – electronic ISSN 2038-5498

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Privacy e cookies