Visibilità dell’impresa e qualità degli utili

Giovanna Gavana, Pietro Gottardo, Anna Maria Moisello

Abstract


Questo articolo affronta il tema della qualità della comunicazione finanziaria studiando le determinanti delle pratiche di earnings management nelle imprese familiari e non familiari. Tra le diverse variabili messe in luce dalla letteratura precedente, recentemente è stato evidenziato il ruolo moderatore della dimensione dell’impresa in quanto forma di visibilità. Questo studio si focalizza sull’analisi della relazione tra diverse forme di visibilità – esposizione alla stampa finanziaria, prossimità al consumatore, dimensione del capitale investito e dimensione del fatturato - e la qualità degli utili. I risultati mostrano che le diverse forme di visibilità hanno un difforme effetto sulle pratiche di manipolazione degli utili. Inoltre, danno evidenza di una minor attitudine delle imprese familiari a far ricorso all’earnings management, soprattutto in presenza di esposizione alla stampa finanziaria e prossimità del business al consumatore.


Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13132/2038-5498/9.4.1961

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Registered by the Cancelleria del Tribunale di Pavia N. 685/2007 R.S.P. – electronic ISSN 2038-5498

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Privacy e cookies