Notes on Knowledge, Systems, Language and Scientific Reasoning

Piero Mella

Abstract


In questo studio sono presentati alcuni primi elementi di metodologia dell'osservazione scientifica ed operativa che l’economista aziendale e l’operatore aziendale devono possedere per rendere formalmente efficienti ed efficaci le loro analisi teoriche e il loro operare. Si considera l'ipotesi che l'attività osservativa proceda per gradi da elementi semplici – quali la percezione e la descrizione degli oggetti – ad attività osservative evolute, quali l'analogia – che comporta la definizione dei concetti – e l'astrazione generalizzante, che consente di pervenire alle leggi ed alle teorie scientifiche tramite le quali tentare spiegazioni della realtà. L'attività dell'uomo si sviluppa in ambienti e comunità sociali nelle quali si attua la trasmissione dei contenuti di pensiero tramite i linguaggi, dei quali si considerano le funzioni e le forme di impiego. Il lavoro si conclude con alcune considerazioni sul problema della conoscenza scientifica e sull’impiego delle argomentazioni scientifiche e delle spiegazioni.  


Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13132/2038-5498/10.1.1950

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Registered by the Cancelleria del Tribunale di Pavia N. 685/2007 R.S.P. – electronic ISSN 2038-5498

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Privacy e cookies