La formazione manageriale in sanità. Nuovi strumenti e modelli tra governance e politiche

Christian Rainero, Valerio Brescia, Alessandro Cataldo

Abstract


La necessità prodotta dall’aziendalizzazione degli enti pubblici ha portato anche le aziende sanitarie ad aver bisogno di rispondere al bisogno di accountability degli stakeholders. Il change management in sanità e il bisogno di rispondere alla necessità di accountability degli stakeholders porta le strutture sanitarie a individuare strumenti di accompagnamento, governo e esecuzione delle politiche intraprese dai ruoli manageriale ai diversi livelli. A queste esigenze cercano di rispondere i nuovi modelli di governance, e proprio della governance e della formazione della direzione delle aziende sanitarie locali e ospedaliere andremo a indagare per cercare di sviluppare un nuovo modello di pianificazione programmazione e controllo della formazione del top management nelle aziende sanitarie in Italia. Lo studio è stato condotto in tutte le Regioni d’Italia, all’indagine hanno risposto il 40% degli intervistati. Il campione analizza la formazione manageriale organizzata ed erogata da ciascuna regione negli ultimi 5 anni. Attraverso il case study è stato possibile analizzare l’andamento e le caratteristiche legate alla formazione manageriale in modo da proporre un nuovo modello integrato di amministrazione razionale considerando anche il modello di Kirkpatrick nelle fasi della valutazione della ricaduta sull’organizzazione.


Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13132/2038-5498/10.2.1936

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Registered by the Cancelleria del Tribunale di Pavia N. 685/2007 R.S.P. – electronic ISSN 2038-5498

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Privacy e cookies