L’effetto leva e la BEA. Analisi di “leverage” con la Break Even Analysis

Matteo Navaroni

Abstract


La Break Even Analysis (BEA) è un tipico strumento di Controllo di gestione utilizzato per il calcolo della quantità di equilibrio, cioè dei volumi da produrre per conseguire un pareggio tra ricavi complessivi e costi di produzione totali, Fissi e Variabili. La BEA può essere utilizzata anche nelle tecniche di Analisi del Bilancio, con i dati di ricavo e di costo ricavati dal Bilancio d’esercizio delle imprese sottoposte ad analisi. In questo articolo viene indicata la procedura per lo sviluppo delle applicazioni della BEA nell’ambito delle analisi di bilancio, presentando l'effetto noto come «effetto leverage», immediatamente derivabile dal modello fondamentale della BEA.


Full Text:

PDF (Italiano)


DOI: http://dx.doi.org/10.13132/2038-5498/9.1.81-90

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Registered by the Cancelleria del Tribunale di Pavia N. 685/2007 R.S.P. – electronic ISSN 2038-5498

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Privacy e cookies