Aspetti conoscitivi, problemi etici e vincoli giuridici del bilancio di esercizio

Ferdinando Superti Furga

Abstract


Il quadro di riferimento di questo saggio sulle caratteristiche conoscitive ed etiche, e sui vincoli giuridici posti al sistema informativo esterno dell'azienda, è quello del bilancio unico, inteso come espressione dell'equilibrio economico dell'impresa. Questo chiarimento preliminare sembra necessario per distinguerci da quella parte della teoria economico-aziendale che sostiene l'esigenza di una pluralità di bilanci di esercizio secondo le differenti finalità conoscitive che si intendono perseguire, come. per esempio, la determinazione del reddito prelevabile, quella del reddito prodotto, oppure la determinazione del reddito normalizzato.

Il carattere unico del bilancio di esercizio pone infatti problemi di notevole rilievo sul suo statuto conoscitivo che si intrecciano strettamente con le conseguenze etiche dell'informazione aziendale (Per una più ampia discussione intorno all'opportunità del bilancio unico, si rimanda a SUPERTI FURGA F., Passato e presente del bilancio di esercizio: verso un bilancio intelligibile, in " Riv. Dott. CoMM. ", 1968 n. 6, pp. 1035-1063, passim).


Keywords


bilancio d'esercizio, etica del bilancio, misura del reddito

Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.4485/ea203-5498.005.0010

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Registered by the Cancelleria del Tribunale di Pavia N. 685/2007 R.S.P. – electronic ISSN 2038-5498

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Privacy e cookies