Obesità essenziale in età pediatrica: diagnosi e prevenzione

Maria Chiara Leoni, Antonietta Marchi

Abstract


La prevalenza dell’obesità tra bambini e adolescenti è aumentata in modo drammatico nelle ultime tre decadi. L’obesità infantile rappresenta un importante fattore di rischio per l’obesità in età adulta e i disordini ad essa correlati. L’interazione tra fattori genetici, biologici, psicologici, socioculturali e ambientali è chiaramente evidente nella patogenesi dell’obesità infantile. Il tessuto adiposo, inoltre, è oggi considerato un organo endocrino attivo nella regolazione dell’omeostasi corporea. Diviene, quindi, fondamentale lo sviluppo di efficaci strategie di identificazione precoce delle condizioni di sovrappeso e obesità in età pediatrica, al fine di prevenire complicanze ad essa correlate in età adulta.

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.6092/2039-1404.122.358



ISSN cartaceo: 0390-8283 - ISSN elettronico: 2039-1404 - Periodicità trimestrale - Pubblicato dal 1886 - Registrazione presso la Cancelleria del Tribunale di Pavia
Pavia University Press
Università degli Studi di Pavia - Facoltà di Medicina e Chirurgia - Policlinico "San Matteo"

Privacy e cookies