Cancro della mammella e del retto-colon: significato clinico e biologico della dermatomiosite

Martina Giussani, Ferdinando Fichtner, Simona Borin, Luigi Bonandrini

Abstract


Il presente studio nasce con lo scopo di valutare criticamente le possibili attinenze cancro della mammella-cancro del retto-colon e le possibili relazioni fisiopatologiche fra i due tipi di tumore e la dermatomiosite. Le complesse problematiche della questione appaiono giustificate dalle incerte conoscenze sull’argomento e dalle limitate e contraddittorie casistiche cliniche. Entrano a far parte dello studio 100 pazienti di sesso femminile affette da carcinoma del colon-retto, 25 delle quali in età fertile e le restanti in menopausa. Delle pazienti in studio, 12 riferiscono in anamnesi un pregresso carcinoma mammario. Per valutare la possibile correlazione tra i due tipi di cancro, sono sottoposti a studio recettoriale i pezzi operatori del colon di tutte le pazienti. La dimostrazione morfologica dei recettori saturi per gli ormoni estro-progestinici viene fatta utilizzando ormoni marcati (tecniche citochimiche) oppure anticorpi anti-ormone rilevati con metodi enzimatici (tecniche immuno-istochimiche). Tra i 100 casi in studio, 4 donne sviluppano o hanno sviluppato dermatomiosite e 2 di queste fanno parte delle 12 donne operate che riportano in anamnesi un pregresso carcinoma mammario. La diagnosi di dermatomiosite si basa sui criteri di Bohan e Peter. Le neoplasie del grosso intestino contengono quantità tangibili di recettori :il 50% dei campioni analizzati risulta ER+ e la totalità dei casi di sesso femminile in età feconda è positiva. La presenza della dermatomiosite associata a cancro mammario o retto-colico ,nella nostra casistica, interessa il 4% dei pazienti. La correlazione tra cancro mammario e colo-rettale non appare un rilievo casuale, ma potrebbe trovare fondamento in una reciproca recettorialità estro-progestinica. La relazione tra cancro mammario o retto-colico e dermatomiosite, nella nostra casistica appare meno significativa rispetto alla letteratura mondiale i cui dati variano dal 15% al 30% a seconda dello studio e della nazione in cui è condotto. Il rapporto con la patologia tumorale è documentato e, per questa ragione, in presenza di una dermatomiosite, è necessario ricercare un possibile tumore occulto o comitato.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.6092/2039-1404.125.1069



ISSN cartaceo: 0390-8283 - ISSN elettronico: 2039-1404 - Periodicità trimestrale - Pubblicato dal 1886 - Registrazione presso la Cancelleria del Tribunale di Pavia
Pavia University Press
Università degli Studi di Pavia - Facoltà di Medicina e Chirurgia - Policlinico "San Matteo"

Privacy e cookies